Giovanni Allevi operato d'urgenza in Giappone


 


 Il musicista, in tour in Giappone, è stato sottoposto a un intervento chirurgico per il distacco della retina


Giovanni Allevi è stato operato d’urgenza in Giappone per il distacco della retina. L’intervento è stato effettuato d’urgenza ed è andato a buon fine. Al musicista marchigiano tocca ora posticipare i prossimi impegni per concedersi alcune settimane di riposo obbligatorio.


Il compositore ha informato i propri fan con un lungo post pubblicato sulla propria pagina Facebook.


 


«Proprio sul finire del tour in Giappone all’improvviso ho avuto un grave distacco della retina», si legge nel post. «Sono momenti certo difficili, in cui ti accorgi della bellezza di ciò che hai, solo quando la perdi. Non si cambiano gli eventi, ma possiamo solo accettarli e trovare in essi un senso più profondo. Approfitto per ringraziare per l’affetto e i tanti messaggi di vicinanza. Le parole giuste forse per questo momento sono solo: «Ganbatte!» («Coraggio!») e Nozomi!«(«Speranza»)».

Allevi ha chiuso il post affidandosi a una punta di ironia: «Spero di rivedervi presto… nel vero senso della parola».


Il musicista ha ricevuto molti messaggi di affetto e di invito a una pronta guarigione. Nell’ospedale in cui è stato ricoverato un’infermiera ha realizzato, come segno di augurio, la ghirlanda di gru origami che si vede nel post su Facebook.


Sono ora attesi sul suo sito e sui suoi social tutte le informazioni sulle modifiche al programma di concerti previsti questa estate.





Giovanni Allevi operato d'urgenza in Giappone

Commenti